Pubblicato in: Amore, Poesie e Canzoni, Riflessioni

L’appartenenza

 

Ti sono appartenuta fino in fondo.

Le mie trecce avevano i nodi delle nostre mani intrecciate;

io sentivo allo stesso tuo orecchio,

lo sguardo che ci univa era volo di gabbiano.

Una protezione fatta come la chioma dell’albero

lo specchio dove non perderci.

Ora l’appartenenza è una lepre in fuga

e io un cacciatore troppo stanco.

(L’appartenenza, Alessandra Corbetta)

 

www.alessandracorbetta.net

Autore:

Dottore di Ricerca in Sociologia della Comunicazione e dei Media, socia della @CasaPoesiaComo, blogger per @tantipensieri, scrittrice ma, più di tutto, poetessa. www.alessandracorbetta.net www.lacasadellapoesiadicomo.com

3 pensieri riguardo “L’appartenenza

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...